Dott. Alessandro Longhini

Chirurgia Generale

STUDI

Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita il 26/06/1985 con punti 102/110 presso l'Università degli Studi di Pavia discutendo una tesi su "fisiopatologia e clinica dell'ulcera peptica post-operatoria".

Abilitazione all'esercizio della professione di Medico Chirurgo nel novembre 1985 presso l'Università degli Studi di Pavia

Specializzazione in Chirurgia dell'Apparato Digerente ed Endoscopia Digestiva Chirurgica conseguita il 12/11/1991 presso l'Università di Milano con votazione di 70/70 e lode, discutendo una tesi su "Cancro dell'esofago: valutazione dei risultati terapeutici su una casistica non selezionata".

Attestato di Formazione Manageriale per Dirigente Sanitario di Struttura Complessa: frequenza e  superamento con alto merito, nell'anno 2001, del Corso di Formazione Manageriale per Dirigente Sanitario di struttura Complessa presso la Scuola di Direzione in Sanità- Regione Lombardia

Frequenza e superamento nell'anno 2010 dei Corsi di Rivalidazione - Formazione Manageriale per Dirigente Sanitario di Struttura Complessa presso Eupolis Lombardia- Scuola di direzione in Sanità - regione Lombardia

 

ATTIVITA' LAVORATIVA

Ho lavorato dal 1986 al 1989 presso i Servizi di Guardia Medica delle ASSL di Sondrio, Morbegno e Bormio e come sostituto di Medico di Medicina Generale dei Dott.Catinella (Ardenno, Buglio in Monte, Valmasino) e Faggi (Chiesa V. e Torre S:M:)

Ho frequentato in qualità di volontario il reparto di Chirurgia dell'Ospedale di Sondrio dal 17 marzo 1986 al 31 maggio 1989

Sono stato assunto in data 1 giugno 1989 presso la Divisione di Chirurgia Generale dell'Ospedale Civile di Sondrio e vi ho lavorato fino a ora, dapprima come assistente e poi come aiuto di ruolo

Responsabile dal 1 gennaio 2003 della Struttura Semplice di Endoscopia Respiratoria e Digestiva diagnostica ed operativa, articolazione della Struttura Complessa di Chirurgia Generale della Struttura di Sondrio